Metteteci alla prova !
X
Cambiare lingua
FR
Francese
EN
Inglese
IT
Italiano
DE
Tedesco
1to1 Progress
← Tornare agli articoli

Migliorare la pronuncia inglese: astuzie e consigli pratici

Conosci perfettamente le regole grammaticali, hai un vocabolario ricco e vario, ma non osi a parlare inglese. Spesso ciò è dovuto a una mancanza di fiducia causata dalla pronuncia approssimativa. Per superare questo blocco, è essenziale migliorare la tua pronuncia in inglese. Vi sveliamo i nostri migliori consigli per raggiungere questo obiettivo! Dato che questo argomento non è, a prima vista, particolarmente divertente, abbiamo deciso di ravvivare questo articolo di alcuni video e anche un piccolo gioco. Buon divertimento!

migliorare la pronuncia inglese

Pronuncia o accento, qual è la differenza?

Di solito l’accento è un indicatore geografico. Ciò significa che il modo in cui pronunci i suoni è tipico di un paese o di una regione.

La pronuncia, d’altra parte, è parlare usando una fonetica e un accento corretti.

Non esiste un accento giusto o sbagliato, tuttavia, possono esserci pronunce sia corrette che sbagliate di una parola. Quindi non importa se scegli di parlare inglese con un accento britannico, americano o scozzese (noto per la sua difficoltà) o se mantieni il tuo accento italiano. Ciò che conta è imparare a pronunciare le parole in modo da farti capire.

Per farlo, abbiamo preparato un elenco di suggerimenti su cui lavorare oggi per migliorare efficacemente la tua pronuncia in inglese.

Impara la pronuncia di nuove parole

Acquisisci familiarità con l’alfabeto fonetico internazionale

In inglese, come in molte altre lingue del resto, non sarai in grado di indovinare la pronuncia di una parola dalla sua ortografia. Tra lettere mutelettere accentate e altre “stranezze” linguistiche, risulta essere troppo complicato.

Un modo infallibile per imparare bene una nuova parola in inglese è studiarne la pronuncia usando l’ alfabeto fonetico internazionale. Quando ad esempio leggi un articolo di stampa e ti imbatti in una parola che non conosci, puoi consultare la sua pronuncia nel dizionario (oltre alla sua definizione).

🎲 Piccolo gioco: riesci a indovinare le parole seguenti dalla loro trascrizione fonetica? Troverai le risposte alla fine di questo articolo.

  • / ˈDɪkʃ (ə) n (ə) ɹi /
  • /ˈÆp.əl/
  • / klaʊd /

Usa Google Traduttore per migliorare la pronuncia inglese delle parole

Se ritieni che l’apprendimento dei caratteri fonetici sia troppo noioso, ci sono altri strumenti a tua disposizione per imparare a pronunciare bene le parole in inglese. Tra questi c’è il software di traduzione di Google.

Per conoscere la pronuncia di una parola, devi solo digitarla nello strumento di traduzione e fare clic sul piccolo altoparlante. È una caratteristica poco conosciuta e tuttavia molto utile!

L’unico aspetto negativo è che la voce che legge le parole è un po’ troppo robotica per i nostri gusti. In 1to1PROGRESS, preferiamo quando sono dei veri formatori che aiutano gli studenti a migliorare la loro dizione in inglese.

Come migliorare la tua pronuncia in inglese

Esercitati ad ascoltare e provare

Ascoltare la pronuncia delle parole su Google Traduttore è buono, provare a ripeterli è meglio! Sì, il modo migliore per migliorare la tua pronuncia in inglese è fare pratica. Per questo, non c’è niente di meglio della ripetizione.

Ciò consente alla tua bocca di padroneggiare i movimenti da eseguire per pronunciare correttamente i suoni. Per ripetizione, la memoria muscolare ti permetterà di pronunciare la parola in questione più facilmente. Non esitare ad articolare troppo fino a quando il modo in cui pronunci la parola in inglese non ti viene naturale.

Puoi anche fare questo esercizio con le tue canzoni preferite, versi di film cult o ripetere ciò che dice il presentatore del tuo programma preferito.

Registrati

Non sempre ci rendiamo conto della nostra pronuncia quando parliamo. Il fatto di registrarsi e di riascoltarsi in seguito consente una certa distanza. Sarai in grado di identificare più facilmente i fonemi che ti causano problemi e lavorarci di più.

In inglese, ci sono più fonemi consonantici che in italiano, per questo motivo i suoni consonantici che noi non abbiamo sono difficili da sentire e da riprodurre:

  • l’inglese [ɹ] o “r” ha un suono meno vibrante e diventa molto meno percettibile se si trova alla fine di una parola. Invece noi italiani abbiamo la tendenza a farla sentire tantissimo, quasi come se fosse doppia;
  • la [θ] o “th” come thanks, che gli italiani tendono a pronunciare come una “t”;
  • l’h aspirata nella nostra lingua non ha suono e foneticamente ha valore solo vicino alla “c” e alla “g”, in altre posizioni non viene pronunciata. Per questo per noi è molto difficile, all’inizio, abituarci a farla sentire quando parliamo, producendo il caratteristico suono aspirato.

Esercitati per migliorare la pronuncia inglese e la sicurezza per parlare con i madrelingua

Come abbiamo detto nell’introduzione, la fiducia ha il suo ruolo nella fluidità che hai nel parlare inglese e nella tua pronuncia. Se non hai ancora il coraggio di fare il grande passo mentre chatti con amici o conoscenti di lingua inglese, esercitati con un coach.

Sarà in grado di aiutarti al meglio a superare i tuoi blocchi e renderti un campione della pronuncia. Dopotutto, aiutarti a progredire in inglese è il suo lavoro! Lavorando sulla dizione con un insegnante di inglese, si ha il vantaggio di ascoltare la pronuncia corretta delle parole, essere in grado di ripeterli e beneficiare di una consulenza diretta.

In 1to1PROGRESS, tutti i formatori sono madrelingua della lingua che insegnano. Quindi puoi contare su di loro per supportarti in tutti gli aspetti dell’apprendimento, incluso il miglioramento della tua pronuncia in inglese. Sei pronto a parlare inglese fluentemente e fluentemente?

Non potevamo lasciarti senza darti una piccola sfida… Puoi pronunciare questo scioglilingua senza sbagliare? In bocca al lupo

Risposte del gioco: 1. dizionario; 2. mela; 3. cloud.

Per aiutarti nell’apprendimento delle lingue, puoi contare sui team 1to1PROGRESS e sui nostri corsi di formazione flessibili al 100% che si adattano alle tue esigenze.