Metteteci alla prova !
X
Cambiare lingua
FR
Francese
EN
Inglese
IT
Italiano
DE
Tedesco
1to1 Progress
← Tornare agli articoli

Quali sono le lingue più facili da imparare per gli italiani?

Se il tuo obiettivo è imparare una nuova lingua, probabilmente ti sei già posto questa domanda. Quali sono le lingue più facili da imparare? L’inglese e lo spagnolo ad esempio, sono lingue presumibilmente semplici. Ma è davvero così? Inoltre, cosa significa che una lingua è facile da imparare?

Cosa rende una lingua più facile da imparare rispetto a un’altra?

Non sempre ammiri qualcuno che ha imparato con successo l’inglese o il francese, poiché queste lingue sono considerate facili da imparare. Tuttavia, come vedremo tra poco, questo non è sempre vero. Tuttavia, non appena qualcuno annuncia di aver imparato il cinese, il russo o persino l’arabo, l’impresa è immediatamente più impressionante. Ma allora, cosa rende la lingua più facile o più difficile da imparare di un’altra? Questa impressione di facilità o difficoltà è sempre giustificata?

I criteri per determinare il livello di difficoltà di una lingua

Il livello di somiglianza lessicale

In linguistica, valutiamo la vicinanza tra due lingue e il loro livello di somiglianza utilizzando un coefficiente di similarità lessicale. Ciò corrisponde alla percentuale di parole comuni che esistono tra due lingue. Più alto è il coefficiente, più simile è il vocabolario delle due lingue a confronto. 

Due lingue appartenenti alla stessa famiglia linguistica (lingua latina, slava, celtica, germanica…) avranno quindi maggiori possibilità di avere un indice di somiglianza lessicale elevato. In base a questo criterio, le lingue di origine latina sarebbero quindi più facili da imparare per i francofoni.

L’evoluzione della lingua

Naturalmente, la famiglia di origine della lingua non è l’unico parametro importante. Altrettanto importante è come questa lingua si è evoluta nel corso dei secoli. Ad esempio, sebbene l’inglese sia una lingua di origine germanica, l’influenza del francese è comunque molto presente. I linguisti ritengono che il 30% delle parole inglesi provenga direttamente dal francese. Ciò è dovuto in particolare al fatto che l’uso del francese è stato imposto alla corte inglese per quasi 300 anni. 

La grammatica

Sebbene il vocabolario dell’inglese e del francese sia relativamente vicino, la grammatica non è proprio la stessa. E cosa dire della grammatica tedesca e delle sue declinazioni? O anche del mandarino dove non c’è l’accordo verbale? Queste differenze grammaticali devono quindi essere prese in considerazione anche nel determinare il livello di difficoltà di una lingua.

Fonetica

Ci sono lingue con delle sonorità vicine alle nostre e altre che ci sembrano impronunciabili. Poiché l’apprendimento di una lingua richiede fluidità sia orale che scritta, è quindi importante determinare il grado di somiglianza fonetica con la propria lingua madre per determinarne la difficoltà.

Altri parametri che definiscono la difficoltà di apprendimento di una lingua

Si potrebbe essere tentati di fermarsi ai quattro criteri sopra menzionati per scoprire quali sono le lingue più facili da imparare. Questo è anche ciò su cui si basa principalmente il calcolatore del sito eLinguistics per determinare il grado di “prossimità genetica” tra due lingue. Tuttavia, ci sembra importante menzionare altri due fattori.

Accesso alle risorse educative

Una lingua può sembrare accessibile per te, ma se non sai dove trovare le risorse ad essa dedicate, avrai difficoltà ad impararla. Come imparare una lingua senza un trainer, senza un manuale, senza esercizi? La disponibilità delle risorse pedagogiche è quindi un aspetto da non trascurare. 

✨ In 1to1PROGRESS, i nostri formatori, madrelingua nella lingua che insegnano, sono lì per fornirti tutto il materiale didattico e il supporto pedagogico di cui hai bisogno. Inoltre, la nostra piattaforma di apprendimento è ricca di contenuti adattati al livello di ogni studente.

La tua motivazione!

Una lingua può essere vicina all’italiano, con una fonetica semplice e una grammatica accessibile, ma avrai difficoltà ad impararla se non sei motivato. Al contrario, se sei determinato e hai una vera passione per la lingua che stai imparando, non avrai difficoltà, anche se ritenuta difficile!

🧐 A proposito di motivazione, sei in grado di mantenere i buoni propositi per diventare poliglotta nel 2021?

lingue facili

Le 3 lingue più facili da imparare per un madrelingua italiano

Se vuoi metterti alla prova per imparare una nuova lingua, eccone 3 molto simili all’italiano. Ricorda! Solo perché una lingua è nota per essere facile da imparare non significa che non richieda un minimo di lavoro. Il tuo impegno è essenziale per il successo del tuo apprendimento.

1. Spagnolo

Tutte le lingue che derivano dal latino condividono parole e strutture; nel caso dell’ italiano e lo spagnolo è più evidente, in quanto il grado di parentela tra le due lingue è uno dei più stretti Le ragioni di questa stretta parentela sono molte: strutturali, trasparenza lessicale e un sistema vocalico molto simile, ciò che rende più facile la comprensione orale tra uno spagnolo e un italiano. 

2. Francese

L’italiano è una lingua molto vicina al francese , se non una delle più vicine. Inoltre, la sua musicalità lo rende una lingua molto piacevole da studiare e parlare. Dal punto di vista della carriera, imparare il francese può anche essere molto interessante, in quanto è uno dei principali partner commerciali dell’Italia.

3. Inglese

Ovviamente l’ inglese non è la lingua più semplice per chi parla italiano. Tuttavia, molti termini inglesi sono ormai di uso comune anche in italiano e l’abbondanza di risorse di apprendimento disponibili la rendono una lingua relativamente facile da imparare (e utile, per di più!).

Tieni presente che l’apprendimento di una nuova lingua raramente è facile, anche per le cosiddette lingue “semplici”. È il tuo livello di motivazione che sarà un fattore determinante per il successo del tuo apprendimento. 

Non sei ancora sicuro di quale lingua vuoi imparare? In 1to1PROGRESS ne insegniamo 8! 

Contatta uno dei nostri consulenti per sviluppare il tuo progetto di formazione linguistica.